google-site-verification: googlee58f0067969dafef.html

Guerricchio Luigi - Sito ufficiale del Portale Web "Bernalda Net"

Sito WEB
dal 27/05/1997
Vai ai contenuti

Guerricchio Luigi

Bernalda > Pinacoteca comunale

PINACOTECA COMUNALE D'ARTE MODERNA "BERNALDA - METAPONTO"

Luigi Guerricchio
(Matera 1932 - 1996)
pittore e incisore italiano


"Natura morta", 1984 (Olio su tela, cm 40 x 30)
Collezione Vito Di Benedetto


Studi Classici. Frequenta la "Scuola del nudo" a Napoli e fa parte del movimento dei "Giovani realisti napoletani". A Milano frequenta l'Accademia di Brera. È amico di Rocco Scotellaro e Carlo Levi. A Salisburgo opera negli studi di Manzù e Kokoschka.
Rientrato a Matera, lavora nel suo studio e guarda i Sassi, di cui dipinge tetti, immagini e scene di vita quotidiana.
In genere, i quadri di Luigi Guerricchio raccontano il mondo meridionale dipinto da un artista con educazione classica, per cui si nota il senso della drammaticità e non del populismo. Le sue opere hanno un aspetto storico documentario ed hanno l'impronta di un passato e di un presente ancora vivi, che s'innestano nell'espressionismo neo-umanistico attuale, apportando qualcosa di nuovo.
Bravissimo incisore, ha illustrato innumerevoli testi di scrittori e poeti.

Torna ai contenuti