Beuys Joseph - Sito ufficiale del Portale Web "Bernalda Net"

Vai ai contenuti

Menu principale:

Beuys Joseph

Bernalda > Pinacoteca comunale

PINACOTECA COMUNALE D'ARTE MODERNA "BERNALDA - METAPONTO"

Joseph Beuys
(Krefeld 1921 - Dòsseldorf 1986)
artista tedesco



"L'artista mentre tiene una delle sue lezioni", 1980.
(Tecnica mista su carta, cm 35 x 50)

Tra i più importanti esponenti dell'Arte Concettuale, fu anche impegnato politicamente in difesa della democrazia e dell'ambiente. Dopo aver partecipato alla seconda guerra mon-diale come pilota, studiò pittura e scultura all'Accademia di Dòsseldorf ove, dal 1961, inse-gnò scultura.
Lo resero celebre le sue teorie sul concetto di Arte allargata, (intesa come strumento rivo-luzionario nella società perché l'arte è creatività, ossia scienza della libertà, perciò tutti so-no e devono diventare artisti), le mostre dissacranti, le sculture realizzate con materiali in-soliti, gli happening, più che in patria, all'estero e, soprattutto negli Stati Uniti, dove nel 1979 fu allestita una grande retrospettiva al Guggenheim Museum di New York.
Beuys attuò anche opere più tradizionali, tra cui molti disegni ed acquerelli e, nel 1980, nello studio calcografico "Sebaste-Carella" di Bernalda, realizzò otto incisioni su lastre di zinco.

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu